I colli Euganei

colli-euganei.jpg

I Colli Euganei sono da considerarsi una grande oasi verde che spezza la piatta monotonia della Pianura veneta. Dal 1989 l’area, che si estende per oltre 18.000 ettari e che comprende, in tutto o in parte, 15 comuni, è diventata Parco Regionale. Lo scopo è ovviamente tutelare i caratteri naturalistici, storici e ambientali del territorio dei Colli Euganei.
L’antica origine vulcanica dei Colli Euganei ha prodotto un paesaggio singolare dove ripidi coni vulcanici si alternano ad ondulate dorsali calcaree. La poesia del paesaggio già affascinò il toscano Francesco Petrarca nel Trecento. Negli ultimi anni della sua vita dimorò infatti presso lo splendido e caratteristico Borgo di Arquà Petrarca, imperdibile meta turistica tuttora.
Inoltre da ogni località si dipanano meravigliosi itinerari escursionistici alla portata di tutti. I dislivelli non sono mai elevati e le strade, sterrati e sentieri, portano in luoghi di incantevole bellezza.